Skip to content
Dinosauri .ORG

Brontosauro

Nome: BrontosaurusDiet: HerbivorousWeight: 15 tonsPeriod: Late JurassicFound in: USA

Il genere Brontosaurus è un gruppo tassonomico che raggruppa una serie di dinosauri sauropod che hanno avuto problemi di tassonomia biologica.

Quindi questo genere ha attraversato anni in cui “non esisteva” perché le sue specie sono state introdotte in un genere diverso, e altri anni in cui “esisteva” singolarmente.

Infine, questo genere è stato nuovamente utilizzato a livello scientifico dopo diversi studi di anatomia rispetto ad altri esemplari di altri generi di diplodócidos, che hanno portato a considerare Brachiosaurus come un genere unico.

Ma faremmo meglio a dirvi come è successo intorno a questo dinosauro gigante, così da poterlo capire meglio. Vi invitiamo a non perdere questo informazioni estese e dettagliate sul Brachiosaurus .

.

Tassonomia Brontosaurus

ReinoFiloClaseSuperordineOrdineSubordineInfraordenSuperfamiliaFamiliaSubfamiliaGéneroAnimaliaChordataSauropsidaDinosauriaSaurischiaSauropodomorphaSauropodaDiplodocoideaDiplodocidaeApatosaurinaeBrontosaurus

  • Il regno di Brontosaurus è Animalia.
  • Era classificato all’interno del bordo Chordata.
  • Apparteneva alla classe Sauropsida .
  • Essendo un dinosauro, il superordine è Dinosauro.
  • L’ordine in cui è stato classificato è Saurischia.
  • Brontosaurus apparteneva al sottordine Sauropodomorpha.
  • Questo animale estinto si trova all’interno dell’infraordine Sauropoda.
  • Apparteneva alla famiglia Diplodocoidea.
  • E ‘stato classificato all’interno della famiglia Diplodocidae .
  • Si trova all’interno della sottofamiglia Apatosaurinae.
  • Il genere di dinosauro a cui ci riferiamo è Brontosaurus.

E’ importante notare a questo punto che questo genere di dinosauri è rappresentato da tre specie distinte , trovate tra il 1879 e il 1994.

Queste tre specie sono le seguenti: B. excelsus, B. parvus e B. yahnahpin.

Confronto tra Brontosaurus e Apatosaurus

Il nome Brontosaurus deriva dal greco antico e significa ” reptile thunder“o ” thunder lizard“; e tra i generi dove è stato introdotto altre volte, il più utilizzato è stato quello di Apatosaurus per la sua grande somiglianza morfologica, in termini di longitudine e altitudine.

Dobbiamo anche tenere presente che entrambe le specie vivevano contemporaneamente, nel periodo giurassico, circa 153 milioni di anni fa.

Lo sapevate…..? Il nome di Apatosaurus significa ” lucertola ingannevole” ed è dato dall’errore tra esso e Brontosaurus e dalla sua grande somiglianza fisica con un rettile marino.

Come abbiamo detto, tra Apatosaurus e Brontosaurus ci sono stati molti errori e solo recentemente è stato finalmente confermato che sono due specie distinte .

.

E questo è successo grazie allo studio chiamato Peerj, quees público para que cualquiera puedan acceder a el; che è stato pubblicato nell’aprile 2015 ed è stato realizzato da scienziati portoghesi e inglesi, che sono Emamuel Tschopp, Octavio Mateus e Roger B.J. Benson.

Historia Brontosaurus

In questo studio, oltre a parlare di questi due tipi di dinosauri, troviamo citazioni di Diplodocus , con cui è stato ad un certo punto confuso anche il Brontrosaurus , che spiegano la cronologia di questi giganti così come altri dati che non lasciano spazio a dubbi sulla differenza tra le specie.

Ma non perdiamo di vista e vediamo facilmente perché questi errori si sono verificati:
Brontosaurus Apatosaurus Lunghezza 22 metri21 – 22,8 metri Altezza 4,2 metri4,5 metri Peso 15 tonnellate16 – 22 tonnellate vertebre cervicali Più robusto di altri diplodócidosSame as other diplodócidos

Con questi dati e prendendo come riferimento che la forma vertebrale è esattamente la stessa in entrambi i dinosauri (15 cervicali, 10 dorsali, 5 sacrali e 82 flussi) è normale che siano stati confusi in tutti questi anni.

Chiarito dal momento che Brontosaurus è un genere unico, e confidando che la comunità scientifica non si ritirerà di nuovo, andiamo senza ulteriori indugi a conoscerlo un po’ più a fondo.

La scoperta di questo dinosauro

Il primo Brontosaurus fu scoperto dal paleontologo Othniel Marsh negli Stati Uniti occidentali, nell’anno 1870 , successivamente fu portato al Peabody Museum di Yale, a New Haven, per essere studiato.

Nell’anno 1899 una squadra del Field Museum di Chicago (USA) scoprì un altro scheletro che sembrava essere tra Apatosaurus e Brontosaurus.

Fu in questo momento in cui iniziò il “gran disordine” perché era così simile alle due specie che non si trovò alcun motivo per non includerle nello stesso genere, così nell’anno 1903 il Brontosauro divenne Apatosaurus .

E ‘stato finalmente nell’anno 2015 con gli ultimi e nuovi studi e scoperte fatte, quando il Brontosaurus ritorna ad essere un unico genere.

 height=

Il paleontologo Emanuel Tschopp giustifica il fatto che entrambi i generi sono stati unificati in un unico genere con i dati finora disponibili.

Contemporaneamente ad un altro ricercatore, Roger Benson, commenta che le differenze riscontrate tra le due specie sono molto numerose e strettamente correlate tra i generi.

Come abbiamo già accennato, tre specie che rappresentano questo genere sono state finalmente descritte , di seguito potrete osservare i dati delle diverse scoperte in modo più dettagliato:

  • Brontosaurus excelsus – scoperto nel 1879 da Marsh
  • Brontosaurus parvus parvus scoperto nel 1902 da Peterson e Gilmore
  • Brontosaurus yahnahpin – scoperta nel 1994 da Filla e Redman

Caratteristiche di questo dinosauro

Il Brontosaurus è un sauropod , cioè camminava su quattro gambe enormi e robuste, anche se dobbiamo tener conto che le gambe anteriori erano un po’ più corte di quelle posteriori.

Hanno anche un unico artiglio centrale sulle zampe anteriori che dovrebbe essere usato per rimuovere la corteccia dai tronchi degli alberi o rami o foglie dai rami che erano alla loro portata stando in piedi sulle due zampe posteriori.

Ovviamente, queste sono solo ipotesi fatte come risultato dello studio dei resti fossili.

Non erano affatto veloci, le loro enormi dimensioni e la loro muscolatura non erano “pensate” per questo, quindi la velocità che potevano raggiungere era compresa tra 20 o 30 km/h ; le impronte trovate di questi sauropods ci mostrano che erano in grado di attraversare in un solo giorno da 20 a 40 km .

skeleto-brontosaurus

Nessun cranio di lui è stato trovato, ma si ritiene che possa essere simile a quello di Apatosaurus louisae.

Ha un collo lungo e largo composto da vertebre biforcate, con sacchi aerei che ne hanno alleggerito il peso.

La sua coda era lunga ma molto più sottile del resto dei dinosauri della stessa famiglia, così come le costole , che erano anche più lunghe, il che gli ha fatto avere un busto più alto.

La vita del Brontosauro sul pianeta terra

Come abbiamo già commentato, il Brontosaurus ha vissuto nel periodo dell’Alto Giurassico, in un’area conosciuta come Morrison Basin, che si estende tra il New Mexico e gli Stati Uniti, fino al Canada.

Si tratta di un’area ricca di paludi e fiumi, da qui il dibattito se si trattasse di un animale più acquatico che terrestre, essendo questo il modo in cui potrebbe sostenere facilmente il suo peso e avere anche una maggiore agilità di movimento, come ad esempio accade con l’ippopotamo.

Anche se è un po ‘ipotesi seguita, perché credono che fosse un animale totalmente terrestre.

Allo stesso modo, il dibattito continua nella comunità scientifica e forse un giorno ci sorprenderà con una nuova teoria accettata riguardo a questo genere di dinosauri.

brontosaruio-comiendo

D’altra parte, la dieta di Brontosaurus era totalmente erbivora , nutrendosi di conifere, muschi, ginkgos e piante simili.

Una dieta molto ricca di nutrienti, che sarebbe in parte responsabile per le grandi dimensioni raggiunte da Brontosaurus e la lunga vita che potrebbero avere che è stimato in 100 anni!

Ed eccoci qui con tutto quello che si sa di Brontosaurus, uno dei dinosauri più controversi sulla sua esistenza ma allo stesso tempo ironicamente il più rappresentato nel cinema.

Si trova anche al Museum of Natural Science di New York (USA) e al Field Museum of Natural Science di Chicago (USA).

Come accade con altri dinosauri che abbiamo descritto in Dinosaurioss.com, vi lasciamo con un video sul Brontosaurus :

.