Skip to content
Dinosauri .ORG

Bruhathkayosaurus

Nome: BruhathkayosaurusDieta: Herbivorous Peso: 220 tonsPeriod: Upper CretaceousFound in: India

Il Bruhathkayosaurus è un dinosauro sauropod titanosaurus e potrebbe aver pesato circa 220 tonnellate. L’esistenza di questo dinosauro è piuttosto discutibile, ma se fosse esistito sarebbe stato senza dubbio uno dei dinosauri più pesanti trovati.

Oltre ad essere uno dei più pesanti, sarebbe stato anche uno dei più grandi, anche se la sua discutibile esistenza è ciò che lo precede.

Attualmente non ci sono prove fossili di questo genere di dinosauro e tutto si basa su descrizioni alquanto incomplete del dinosauro.

Informazioni di base sulBruhathkayosaurus

Se l’esistenza di questo dinosauro titanosauro fosse vera, troveremmo uno dei dinosauri più spettacolari scoperti. Sulla base di ciò che abbiamo, possiamo fare le seguenti stime sul Bruhathkayosaurus .

.

Quanto manca? – Secondo i campioni ottenuti, si ritiene che fosse lungo da 30 a 50 metri circa.
.
Qual è la tua altezza? – Si mischia la possibilità che misurata tra i 4 e i 7 metri di altezza.
.
Qual è il tuo peso? -Secondo i dati in nostro possesso, il Bruhathkayosaurus pesava tra le 80 e le 220 tonnellate.
.
Quando hai vissuto? Questo dinosauro abitava la nostra Terra 70 milioni di anni fa.
Qual è la tua famiglia? – La famiglia di questo tipo di dinosauro è quella di sauropods titanosaurus.

Il peso e la lunghezza di questa specie è davvero impressionante. Se li confrontiamo con altri dinosauri, ce ne sono pochi altri che hanno queste caratteristiche.

Potremmo confrontare queste caratteristiche con quelle dell’Argentinosaurus, considerato uno dei più grandi e pesanti.

La tassonomia di questo dinosauro

KingdomDivisionClassOrderSuborderInfraorderFamily Animalia Chordata Sauropodomorpha Saurischia Sauropodomorpha Sauropoda Titanosauridae Titanosauridae .

Reino Animalia; Filo Chordata; Clase Sauropsida; Superorden Dinosauria; Orden Saurischia; Suborden Sauropodomorpha; Infraorden Sauropoda; Superfamilia Titanosauroides; Genere Bruhathkayosaurus

.

Al momento, c’è solo una specie scoperta in questo genere di dinosauro, il Bruhathkayosaurus matleyi. In ogni caso non è escluso che in futuro il numero di specie possa essere aumentato, nel qual caso aggiorneremo le informazioni qui riportate.

Caratteristiche di Bruhathkayosaurus

Perché si chiamavano Bruhathkayosaurus?

S secondo le stime, oltre ad essere molto pesante è anche uno dei più grandi dinosauri della storia. Ecco perché i suoi scopritori gli hanno dato quel nome.

Si tratta di un nome di origine indiana e tradotto nella nostra lingua sarebbe large body lizard .

Le parole indiane bruhath e kaya significano rispettivamente grande e corpo. Abbiamo aggiunto il famoso suffisso greco sauros che significa lucertola e abbiamo trovato la sua traduzione di large body lizard.

La famiglia: i sauropods titanosaurus

C’è molta confusione su quale sia la famiglia di questo dinosauro. In effetti, c’è stato un tempo in cui si pensava alla possibilità di un teropodo. Infine Bruhathkayosaurus è stato classificato nella superfamiglia del titanosaurus .

Per saperne di più su questo dinosauro, è consigliabile conoscere meglio le caratteristiche e le caratteristiche della sua famiglia.

La superfamiglia del titanosauro appartiene ai sauropodi . Quando parliamo di sauropods, stiamo parlando di grandi dinosauri con la particolarità di avere un collo molto lungo, gambe spesse, una testa piccola e una coda molto robusta.

I Sauropods hanno un gran numero di vertebre cervicali, per un totale di circa 10 o più.

Parliamo di caratteristiche più specifiche dei titanosauridi. Le teste del titanosauro erano ancora più piccole rispetto al resto dei sauropods, che avevano già teste piccole. Nonostante questo, il cranio che avevano era abbastanza largo.

Tuttavia, avevano grandi narici a forma di finestra (fori direttamente sulla faccia) e sporgevano formando una cresta.

C’erano due tipi di denti all’interno di questa superfamiglia, i denti a spatola (simile a un cucchiaio) e i denti come matite o pioli. Quello che hanno fatto condividere entrambi i tipi di denti è che erano di piccole dimensioni.

I colli di queste lucertole preistoriche non erano né lunghi né corti, erano nella lunghezza media del collo dei sauropodi.

La loro arma difensiva è la coda , che hanno usato come se fosse una frusta. Si riposavano sulle gambe anteriori, molto più robuste di quelle posteriori, e in alcuni casi anche più lunghe.

Le vertebre che avevano erano solide e non cave come quelle di un camarasaurus, il loro peso è molto più alto di quelle precedenti.

Questa robustezza e soprattutto il peso sulla schiena non gli ha impedito di avere una colonna vertebrale flessibile . I Titanaurus erano probabilmente più flessibili e agili dei loro cugini.

Saurópodo Titanosaurio

Dove e quando ha vissuto questo titanosauro sauropode?

Probabilmente se dovessimo viaggiare 70 milioni di anni fa , oltre ad essere come formiche per tutti i dinosauri che ci sono, tra questi troveremmo il Bruhathkayosaurus .

In termini un po’ più scientifici, ci troveremmo nel Cretaceo superiore Maastrichtiano. L’età Maastrichtiana è l’ultima età che esiste nell’era mesozoica, con la caduta del meteorite che ha significato la fine dell’esistenza dei dinosauri.

Non ci sono molte informazioni sull’area in cui vivevano questi animali estinti. Ma se si dovesse mettere la mano sul fuoco, molto probabilmente sarebbe per l’India. Qui sono stati trovati gli unici frammenti di questo dinosauro.

Inoltre, anche se non sono stati trovati altri suoi resti, la maggior parte dei thetitanosaurios sono stati trovati nella zona dell’India .

Esemplari di Titanosaurus sono stati trovati anche in altre aree. In Sud America, Europa e Madagascar sono stati salvati diversi resti di diversi titanosauriosaurios , per cui non si può escludere che egli abbia vissuto in quelle zone.

Cosa mangia il Bruhathkayosaurus?

Quando si parla di dinosauri si immagina un animale gigante con grandi artigli e denti affilati come viene raffigurato in molti film come Jurassik Park. Ed è che quei dinosauri esistevano ed erano probabilmente feroci come lo dipingono, ma non tutti.

Il Bruhathkayosaurus essendo un grande dinosauro potrebbe essere logico pensare che sia un grande depedatore, ma non lo è. I sauropodi titanosauriani erano caratterizzati da bolle .

Sono state trovate tracce di letame fossilizzato titanosauriano e sono stati osservati frammenti di vegetali silicificati che indicano un alimento vegetale abbastanza ampio e non selettivo .

Non solo si sarebbero nutriti di consfere e cicatrici, ma avrebbero anche visto pezzi di monocotiledoni (palme ed erbe) e, sorprendentemente, qualcosa di simile al riso e al bambù di oggi.

Chi ha scoperto il Bruhathkayosaurus?

discoverer-bruhathkaykayosaurusDr. Ayyasami, uno degli scopritori di Bruhathkayosaurus.

I resti di Bruhathkayosaurus sono stati trovati per la prima e unica volta nell’India meridionale. Per essere più precisi con la posizione, in un villaggio chiamato Tiruchirappalli che appartiene alla zona del Tamil Nadu.

Gli scopritori Yadagiri e Ayyasami hanno trovato i resti nel 1989. Hanno anche descritto il dinosauro e lo classificarono curiosamente come un carnosauro, un predatore.

Più tardi, Sankar Chatterjee dopo aver esaminato attentamente i resti nel 1999, e classificato questo dinosauro come sauropod . Si tratta di un esemplare unico che è stato classificato come il genere Bruhathkayosaurus .

Questo genere comprende solo una specie chiamata Bruhathkayosaurus matleyi (quella scoperta).

L’antichità dei resti è stata stimata in 70 milioni di anni. Questo perché hanno trovato i resti in rocce che appartengono all’età maestrichziana.

Più concretamente, nel Cretaceo Superiore di Maastricht (66-72 milioni di anni).

Il Bruhathkayosaurus: realtà o mito?

Il Bruhathkayosaurus potrebbe essere apparso morire una seconda volta.

Nessuno dubita che se la sua esistenza fosse vera, sarebbe uno dei dinosauri più grandi e più pesanti mai scoperti.

La controversia sorge sulla loro esistenza e sulla veridicità dei resti. E ci sono un sacco di motivi per dubitare della sua esistenza , perché dopo aver letto quanto segue come minimo si avranno dubbi che non potranno mai essere risolti.

A differenza di altri dinosauri scoperti, su Bruhathkayosaurus non c’è quasi nessuna informazione. Le descrizioni di Bruhatkayosaurus sono davvero pessime, i disegni sono molto poco dettagliati e il testo di accompagnamento è incompleto.

La storia di uno degli scopritori, il dottor Ayyasimi (nella foto) e quello che ha confermato di essere un titanosaurus sauropod e il dottor Sankar Chatterjee non hanno una buona esperienza di identificazione dei fossili.

Come se non bastasse, Tom Holtz ipotizza che avrebbe potuto essere semplicemente un pezzo d’albero .

Per confutare la sua ipotesi, ha chiesto una micrografia o una fotografia dettagliata per analizzare il test in maniera più approfondita e lasciare dubbi sul fatto che i resti siano più simili a un pezzo di legno pietrificato o a quello di un Argentinosaurus.

.

Ora più di uno potrebbe pensare e perché non continuano ad analizzare i resti? . È vero che l’analisi dei resti lascerebbe qualche dubbio, ma il problema è che non esistono più.

A causa delle forti piogge e dell’esposizione nel campo, l’area dove i resti sono stati inondati, facendoli scomparire.

La cosa più triste dell’intera faccenda è che nessuno era interessato ai presunti resti fino a 15 anni dopo, quando i presunti resti sarebbero stati trascinati dall’acqua nell’oblio.

Inoltre, è anche molto sospettoso che a metà del 1989 non abbiano avuto accesso a una macchina fotografica per scattare diverse foto dei resti.

Ed è che le piogge, oltre a prendere i presunti resti, ha preso tutte le nostre speranze di sapere se il Bruhathkayosaurus esisteva davvero o se i suoi scopritori stavano solo cercando di ottenere qualche fama .

Per finire questo post….. Vi lasciamo con un riassunto in formato video sul Bruhathkayosaurus ! Speriamo che vi piaccia.