Skip to content
Dinosauri .ORG

Centrosaurus

  • Nome: Centrosaurus
  • Dieta:
  • Peso:
  • Periodo:
  • Trovato:
Nome: CentrosaurusDieta: Herbivorous Peso: 3 tonsPeriod: Upper CretaceousFind in: Nord America

Il genere Centrosaurus comprendeva alcune specie di dinosauri cheratopsiani ornitischi che abitavano la Terra circa 65 milioni di anni fa, nel tardo Cretaceo, vicino all’estinzione del periodo Cretaceo-terziario.

Coloro che conoscono il greco di solito lo chiamano centrosaurus, ma se volessimo dare un significato a questa parola nella nostra lingua sarebbe ” rettile a punta acuminata “.

In greco, la parola kentron significa dot or tickle mentre il suffisso già ampiamente utilizzato saurus ha come significato la parola lizard .

.

Il suo significato si riferisce alle piccole trombe continue lungo il margine del volante.

In nessun caso un Centrosaurus deve essere confuso con un Kentrosaurus, sebbene provengano dalla stessa parola greca, sono dinosauri diversi.

Informazioni di base su Centrosaurus

Il Centrosaurus è un genere di dinosauro della famiglia Ceratopsidae.

Erano dinosauri piuttosto grandi con un corno abbastanza rispettabile.

Quanto manca? -Misura circa 6 metri di lunghezza circa.
.
Qual è la tua altezza? – L’altezza di questo dinosauro è di circa 2 metri.
Qual è il tuo peso? – Il peso approssimativo di Centrosaurus è di 3 tonnellate.
Quando hai vissuto? Ha abitato la Terra circa 75 milioni di anni fa.
.
Qual è la tua famiglia? – Appartiene alla famiglia delle ceratosi.

La tassonomia di Centrosaurus

Reino Animalia; Filo Chordata; SuperordenDinosauria>Orden Ornithischia>Suborden Neoromithischia>Infraorden Ceratopsia>FamiliaCeratopsidae>Subfamilia Centrosaurinae>Tribu Centrosaurini>Género Centrosaurus

Specie Centrosaurus

  • C. apertus
  • C. albertensis
  • C. cutleri
  • C. dawsoni
  • C. flexus
  • C. longirostris
  • C. nasicornus

Non si sa con certezza se sono tutti uguali a Centrosaurus apertus o meno.

La famiglia:ceratópsidos

Ceratopside Family

La famiglia dei dinosauri chiamata Ceratopsidae comprende tutti i dinosauri con le corna. La sfortuna che questi dinosauri hanno avuto è che hanno vissuto nell’ultima Era dei dinosauri e probabilmente hanno lasciato la Terra a causa del meteorite che ha estinto tutti i dinosauri.

Questa famiglia di dinosauri era molto comune, infatti è noto che esistevano diversi tipi di ceratosidi e decine di specie.

Anche se, secondo i dati di cui disponiamo, sono animali comuni e abbondanti, sono stati trovati solo nelle aree del Nord America e dell’Asia.

Caratteristiche dei ceratosidi

Ci sono due caratteristiche principali dei ceratosidi che non sono state ancora confutate: tutte le specie note erano quadrupedi ed erano animali bollenti .

Altre caratteristiche eccezionali dei ceratosidi sono che hanno alcuni denti enforma de cizalla , corna piuttosto elaborate e vola intorno al collo. La cosa curiosa è che i suoi denti sono riapparsi quando erano consumati.

La differenza tra i diversi tipi di ceratosidi è la dimensione delle loro balze e delle loro corna. Se parliamo di Centrosaurinae, la differenza è che avrebbe sviluppato corna nasali, balze più corte e rettangolari e spine abbastanza elaborate nella parte posteriore del volano.

I volantini nella maggior parte delle specie sono abbastanza fragili e il loro scopo non è abbastanza chiaro.

E ‘stato probabilmente utilizzato come metodo di difesa contro i predatori o avrebbe potuto essere una delle caratteristiche sessuali per attirare il sesso opposto.

Sono stati trovati diversi giacimenti fossili dove sono state messe insieme le ossa di diversi dinosauri ceratopsidici. Ecco perché è molto probabile che vivevano in mandrie.

Descrizione del Centrosaurus

Descrizione del Centrosaurus

I corpi abbastanza grandi del centrosauro avevano ovviamente arti abbastanza robusti, ma anche così non erano così grandi e raggiungevano velocità di 6m/s.

Come è comune in altri centrosaurine, il Centrosaurus aveva corna abbastanza grandi posizionate sopra il naso . A seconda del campione, le loro corna erano curve in avanti o indietro.

Va anche notato che avevano un paio di corna sopra gli occhi che puntavano verso l’alto. Le loro balze avevano grandi e corte corna lungo il bordo esterno.

Va anche detto che le ganasce dei centroauri erano abbastanza robuste e in grado di tagliare la fitta vegetazione.

Le gambe che hanno centrosauro aveva abbastanza larghezza, le dita avevano abbastanza grasso che imbottito il loro corpo permettendo così di mantenere l’equilibrio del loro peso corporeo. un esempio attuale con cui potremmo confrontare le gambe sono quelli che hanno gli elefanti.

Inoltre, le zampe anteriori erano più corte delle zampe posteriori, permettendo loro di girare più velocemente. Vale anche la pena ricordare che il suo corpo era abbastanza ampio.

Il centrosauro generalmente viveva in mandrie e si potrebbe dire che era un animale intelligente. In presenza di un nemico predatore, il maschio centrosaurus formava dei cerchi intorno alla prole e ai più deboli.

Quando e dove viveva questo dinosauro?

Quando ha vissuto questo dinosauro cornuto? – L’esistenza di questi dinosauri era già da tempo se la confrontiamo con quella della razza umana, ma ben poco se la confrontiamo con l’esistenza di altri dinosauri.

Il Centrosaurusera un dinosauro che era presente sulla Terra da circa 75 milioni di anni fa fino a circa 70 milioni di anni fa.

Se parliamo di Eras, Periodi e così via, avrei vissuto nel Mesozoico, nel Cretaceo superiore.

History of Centrosaurus

Dove viveva il Centrosaurus? – A ciencia cierte no puede saber en qué lugares habitó el Centrosaurus ma sì, almeno dove almeno lo ha fatto.

Il centrosauro avrebbe abitato l’area del Nord America, dove è comune trovare resti di dinosauri cornuti, non solo di Centrosaurus.

.

E’ probabile che abitassero in mandrie, nelle opprimenti pianure dell’Alberta . Quest’area era ricca d’acqua anche nel periodo cretaceo.

Cosa mangia il Centrosaurus?

Per vedere ciò che un dinosauro avrebbe potuto mangiare è ovvio che la prima cosa da indagare i denti. Nel caso del Centrosaurus, aveva denti abbastanza taglienti per appartenere ai ceratópsidos.

I suoi denti piuttosto affilati gli hanno permesso di masticare la vegetazione più dura senza alcun problema. I loro denti, oltre ad essere molto affilati, sono cresciuti di nuovo quando erano consumati.

Quest’ultimo permetteva loro di masticare qualsiasi tipo di vegetazione, poiché i nuovi denti sarebbero apparsi nel caso in cui fossero consumati.

Chi ha scoperto questo dinosauro arrapato?

Chi ha scoperto questo dinosauro cornea? – I Centrosaurus erano abbastanza abbondanti e sono stati trovati diversi resti di questo dinosauro, quindi la domanda interessante sarebbe chi ha scoperto il primo esemplare di Centrosaurus.

Il paleontologo Lawrence Morris Lambe prende tutti i meriti di questa famiglia di dinosauri, essendo stato il primo a scoprirla. Questa scoperta è avvenuta nel 1904.

Nel 1904, Lambe ha trovato i primi resti di Centrosaurus. Questo è stato trovato dal fiume Deer in una città chiamata Alberta in Canada. Più tardi altri resti di centrosaurus sono stati trovati anche nel Dinosaur Provincial Park che è anche in Alberta.

Migliaia di resti sono stati trovati a tutte le età e con tutti i livelli di completamento lungo centinaia di metri nel cosiddetto cimitero dei dinosauri.

Questo fenomeno fa sospettare che, a causa dell’alta densità e del numero di individui uccisi in quella zona, si spiegherebbe se fossero morti cercando di attraversare un fiume allagato.

Nei pressi della città di Hilda, che appartiene allo Stato di Alberta, è stato trovato anche un cimitero di migliaia di resti di ossa di dinosauro.

Questo sarebbe il più grande letto di dinosauri mai scoperto, e l’area è stata battezzata “Hilda Dinosaur Mega Cimitero”.

Lo sapevi questo? – Nel 2005 la specie è stata descritta Centrosaurus brinkmani , nel 2012 si è spostata in un nuovo genere di dinosauri, il Coronosaurus.

.

Maggiori informazioni sullo scopritore Lawrence Morris Lambe

Lawrence Morris Lambe (1863 – 1919) ha dedicato la maggior parte della sua vita professionale alla ricerca sui dinosauri . La sua professione è stata quella di geologo e paleontologo del GSC, Geological Survey of Canada.

è il primo geologo canadese che ha ricevuto grande ripercussione e popolarità.

Ha dedicato gran parte della sua vita alla scoperta dei dinosauri nell’Alberta, facendo conoscere al mondo i grandi dinosauri che abitavano il Canada.

Dal 1897 conduce ricerche nel Canada occidentale, dove ha scoperto molte nuove specie e generi. La maggior parte di questi si trova attualmente nel museo del GSC.

1902 fu la sua prima scoperta di dinosauri in Canada, ha trovato diverse specie di Monoclonius . Riuscì anche a descrivere il Centrosaurus nel 1904.

Da allora in poi è stato in grado di trovare molti altri come Euplocephalos nel 1910, Styracosaurus nel 1913 e descritto Chasmosaurus, Eoceratops e Gorgosaurus nel 1914 e 1915.

Nel 1917 scoprì e creò il genere Edmontosaurus e il Panoplosaurus nel 1919. Oltre ad avere anche chiamato Gryposaurus nello stesso anno.

Come potete vedere, questo geologo e paleontologo canadese ha contribuito molto alla storia dei dinosauri.

Tanto che nel 1923, un paleontologo canadese di nome William A. Parks, mise Lambeosaurus alla sua scoperta in onore di ciò che Lawrence Lambe aveva contribuito al Canada e alla scoperta dei dinosauri.

Ma non tutta la sua vita si basa sulla scoperta dei dinosauri, vale la pena ricordare che nel 1907 descriveva anche il coccodrillo chiamato Leidysuchus canadensis, uno dei coccodrilli più comuni nel Cretaceo superiore dell’Alberta.

Ha anche studiato il pesce nel Devoniano, raccolto diversi insetti e piante del Terziario…..

Come potete vedere quest’uomo era ovunque, ma senza dubbio tutta la fama che ha raggiunto nel mondo della geologia e della paleontologia sono i suoi incredibili e meravigliosi ritrovamenti e contributi alla storia dei dinosauri.

Alcuni dettagli interessanti sul Centrosaurus

Alcuni dettagli su Centrosaurus

Il ricercatore Thomas M. Lehman ha osservato che i centrisauri fossili non sono stati trovati se non in Alberta.

Questo è raro perché è uno dei dinosauri più abbondanti della regione. Aggiunto a questo, con il quale sono dinosauri abbastanza grandi e ad alta mobilità, è strano che non hanno lasciato questa zona.

Questo dettaglio può indicare che i dinosauri come il centrosauro sono molto sensibili alle variazioni di temperatura del paesaggio e quindi, non hanno lasciato la loro area.

Questo dinosauro sarebbe stato piuttosto debole in difesa . Anche se abbiamo commentato che in caso di attacco da parte dei predatori, i maschi fanno un cerchio intorno alla loro prole per difenderli, probabilmente non farebbe molto bene.

Questo perché i loro meccanismi di difesa sono praticamente nulli. Il volante sarebbe stato abbastanza fragile e il suo clacson non avrebbe fatto troppo.

E’ anche molto probabile che nella loro fauna fossero con i diabloceratops e i medusaceratops, altri ceratópsidos come il Centrosaurus. Si distingue da loro per avere un corno unico, motivo per cui potrebbero avere qualche relazione tra loro, ma non sono uguali e per questo motivo sono classificati in famiglie diverse.

Finisce qui l’articolo su questo particolare e affascinante dinosauro. Per finire, vi lasciamo con un breve e interessante video sul Centrosaurus che speriamo vi piaccia!

Per finire l’articolo, vi lasciamo con il video della serie di video del nostro canale YouTube di Dinosaurioss.com. In esso si sarà in grado di espandersi e imparare molto di più su tutto ciò che riguarda il modo di vita e la coesistenza di questo dinosauro quando ha fatto un passo sulla terra in cui ci troviamo ora.