Skip to content
Dinosauri .ORG

Dinosauri Onnivori

Dinosauri Onnivori aeri

Gli animali onnivori sono quelli che introducono nella loro dieta sia carne che alimenti vegetali, sono carnivori ed erbivori, e possono scegliere tra entrambi i tipi di alimenti e nutrirsi di loro.

Una caratteristica dei dinosauri onnivori è che possono mangiare di tutto, ma entro certi limiti. Non potevano mangiare foglie al mattino e radunarsi per cacciare una grande preda nel pomeriggio e poi pescare sulla riva di qualche laguna, non è successo niente del genere.

dinosauri onnivori

La dieta onnivora di questi animali si basava principalmente su piccoli vertebrati (lucertole, piccoli mammiferi, insetti…..) e strutture vegetali più semplici e strutture morbide come frutti e semi, qualcosa di più facile da digerire della cellulosa delle foglie o della lignina dei rami.

Pertanto, gli onnivori non avevano un tratto digestivo specializzato come gli erbivori o una capacità venatoria come i severi carnivori.

Dinosauri Onnivori secondo la loro epoca

Non ci sono molti dinosauri nel disco fossile che sono direttamente classificati come onnivori nel vederli, ma sembra che i dinosauri onnivori cominciano ad apparire nel mezzo del Cretaceo, nelle linee dei teropodi vicino agli uccelli, i maniraptores, ma non c’era un passo dall’erbivorismo all’onnivorismo nelle linee degli ornitisquios, ma solo nei saurisquios therópodos, cioè sono passati dall’essere carnivori all’onnivori.

Potremmo dire che i parenti stretti di Velociraptor e Utahraptor, che avrebbero dato origine agli uccelli attuali, hanno seguito una dieta onnivora da cui gli uccelli si sono poi differenziati in carnivori ed erbivori, hanno potuto scegliere il metodo di alimentazione più adatto a seconda dell’habitat in cui si sarebbero poi stabiliti.

C’è un’altra serie di sauri pteroidi, quelli appartenenti al gruppo Ornitomimosauria, dove sono una serie di grandi terópodos come i Gallimus, che mescolati nella loro dieta piante accanto a piccoli vertebrati e alcuni che un altro insetto, soprattutto nelle prime fasi della loro vita.

Lettura correlata: Scopri cosa mangiavano i dinosauri

Teropodi Vegetariani

Ricordiamo che i teropodi erano formati quasi esclusivamente da carnivori, sottolineando il “quasi” perché ci sono un paio di eccezioni all’interno del grande gruppo dei carnivori.

Recentemente è stata fatta una grande scoperta nella specie teropodi Limusaurus. Aveva tutte le caratteristiche di un dinosauro da caccia dell’epoca: bipedismo, artigli affilati e temibili, e denti ricurvi in una mandibola a forma di becco.

Ma si è scoperto che questi denti sono caduti e non sono stati sostituiti, costringendo il Limusaurus a passare da una dieta carnivora ad una erbivora. Non possiamo introdurre questo dinosauro come animale onnivoro, perché non poteva “scegliere” il suo cibo, ma la sua mandibola e la sua età sono state quelle che hanno scelto per lui.

Teropodi Vegetariani

Oltre ad aver trovato un becco senza denti, qualcosa che può ricordare un ceratopsiano come il Torosaurus, nei resti fossili del Limusaurus, qualcosa che è stato associato esclusivamente a specie erbivore.

L’altro grande sconosciuto dei teropodi è il Therizinosaurus, un grande teropodo con artigli lunghi, che può misurare fino a 1 metro di lunghezza. Questo strano theropode ha un’incognita sulla sua dieta, poiché l’unica cosa che è stata trovata del suo cranio è la parte posteriore (la regione seguita dalle vertebre), quindi non si sa nulla della struttura mandibolare o dentale.

Molte congetture e ipotesi sono state fatte per la loro alimentazione basata su gruppi vicini e familiari, pensando in un principio che potrebbe essere un carnivoro severo per essere un teropodo, ma i denti di gruppi vicini come il Segnosaurus o l’Erlikosaurus, che sono erbivori confermati, non sono riusciti a cancellare le incognite della loro alimentazione.

Grazie ai suoi grandi artigli, qualcosa che non condivide con il resto dei parenti, si pensa che potrebbero essere usati per l’autodifesa o contro un predatore, e se potessero essere usati per la difesa potrebbero anche servire per attaccare ed essere il Therizinosaurus il cacciatore.

A causa di queste caratteristiche, questo strano teropodo viene introdotto nel gruppo degli onnivori, nella speranza di trovare resti del corpo, soprattutto della mascella o del resto del cranio, che possono risolvere questo sconosciuto.

Puoi vedere i nomi dei dinosauri onnivori nella seguente lista: