Skip to content
Dinosauri .ORG

Therizinosaurus

Nome: TherizinosaurusDiet: Omnivorous Peso: 4,6 tonnellatePeriodo: Upper CretaceousFound in: Mongolia

Il Therizinosasurus era un genere di dinosauri che abitavano il nostro pianeta durante il Cretaceo (circa 68 milioni di anni fa). Questo genere è stato classificato nel gruppo dei dinosauri celurosauriani tericinosauriani .

.

E’ difficile definire l’aspetto di questo genere, visto che non sono stati trovati molti fossili. Tuttavia, possiamo chiarire che ha avuto alcuni artigli grandi .

Secondo le stime basate sui resti trovati di Therizinosaurus , avrebbe potuto essere non meno di 12 metri di lunghezza e, in termini di peso, non meno di 6 tonnellate.

Hai trovato queste informazioni su Therizinosaurus ? Poi continua a leggere per scoprire tutto su questo dinosauro onnivoro cretaceo!

therizinosaurustherizinosaurus

Cosa significa il nome Therizinosaurus?

Il significato del nome Therizinosaurus è “La lucertola falce”, questo nome deriva dalla parola greca” θερίζω” (therízo) che significa ” tagliare o falciare” e la parola” σαυρος” che significa “lucertola”. Fa parte del sottordine dei teropodi, che esistono ancora oggi e sono conosciuti come uccelli.

Dove, come e chi l’ha scoperto?

Il Therizinosaurus è uno dei rappresentanti più caratteristici del gruppo Therizinosauridae . Ci sono pochi fossili di questo dinosauro. In realtà ci sono solo pochi artigli enormi e alcune membra.

La prima scoperta di questo dinosauro non fu molto estesa in quanto consisteva solo di un artiglio, scoperto nel 1948 in una spedizione sovietica di fossili nella Mongolia sud-occidentale. Nel 1954 il ricercatore Evgeny A. Meleev descrive questo artiglio come le costole di quella che sarebbe stata una tartaruga preistorica , senza sapere che era un dinosauro .

.

therizinosaurus restos fosiles

Successivamente ci sarebbe stata una seconda scoperta, che avrebbe fatto più luce su questo dinosauro crimpato. Il ritrovamento di cui sopra consisteva di denti, parti di arti, un altro artiglio e una gamba simile a quella di un teropodo.

Questo ci ha permesso di dedurre che non si trattava di una tartaruga come sostenuto nel 1954, ma di un dinosauro completamente nuovo. Questa scoperta fu descritta nel 1976 da Rinchen Barsbold, che li chiamerebbe Therizinosaurus.

.

In un altro ritrovamento sono state trovate le prime parti degli arti posteriori, è stato descritto nel 1982 da Atlangerel Perla.

A causa delle scarse prove, per i paleontologi era davvero complicato classificare questo dinosauro a causa della sua caratteristica gamba e della sua parentela con i dinosauri Erlikosaurus e Segnosaurus . Si conclude definitivamente che faceva parte dei teropodi.

Alcuni ricercatori pensavano di essere discendenti di Sauropodomorpha .Alxasaurus nel 1993 e il Beipiaosaurus rivelano dettagli importanti nel 1996, che hanno permesso di classificare questo dinosauro nella famiglia dei tericinosauri insieme al Segnosaurus.

.

Dove e quando hai vissuto?

Ha vissuto nel Cretaceo superiore circa 68 milioni di anni fa, molti dei suoi reperti fossili sono stati fatti in Asia quindi si ritiene che abbia abitato generalmente la cosiddetta formazione di Nemegt.

Therizinosaurus natural habitat

Non appena si ritiene che il suo habitat fosse ricco di fauna e che condividesse il territorio con altri dinosauri come il teropode Adasaurus, Avimus, Conchoraptor, Alioramus, Deinocheirus , Gallimus e Tarbosaurus.

.

Cos’ha mangiato?

Per quanto riguarda le abitudini alimentari, è difficile giungere ad una conclusione , in quanto finora non è stato trovato nessun cranio di questo esemplare.

Diversi ricercatori ritengono che Therizinosaurus come il Erlikosaurus, alimentato con piante, d’altra parte sulla base del fatto che questo apparteneva alla famiglia dei teropodi. Si ritiene che avrebbe potuto essere alimentato a base di carne, poiché questa famiglia era generalmente alimentata a base di carne.

D’altra parte anche si ritiene che potrebbe essere onnivoro , questo si basa sul ritrovamento di un fossile di Erlikosaurus (parente molto stretto di Therizinosaurus) in ottime condizioni, che ha dato più luce sulla forma del cranio del therizinosaurus e sulle sue possibili abitudini alimentari.

Caratteristiche generali

Anche se non ci sono resti completi di questa specie, si possono dedurre alcune caratteristiche di essa, ad esempio, un Therizinosaurus potrebbe misurare fino a 12 metri di lunghezza e pesare 6 tonnellate.

Fisicamente si credeva di avere un collo lungo, un piccolo cranio e un torso piuttosto spesso e largo . Era bipede, una caratteristica che è stata facilmente evidenziata dal fatto che aveva grandi artigli che non gli permettevano di camminare su quattro zampe.

Descrizione del Therizinosaurus

Il Therizinosaurus aveva tre artigli per mano, che potevano essere lunghi fino a mezzo metro e molto affilati . La funzione di questi artigli lascia molte possibilità aperte, ad esempio; si ritiene che siano stati usati come armi per difendersi dai predatori o per difendersi da altri maschi della stessa specie. Potrebbe anche usarli per tagliare o raggiungere più facilmente i rami di cui si nutriva.

Il Erlikosaurus aveva un cranio basso e allungato, con un becco corneo alla fine. Inoltre, aveva denti piccoli con bordi frastagliati, indicando che questi dinosauri si nutrono principalmente di alimenti di origine vegetale, ma a volte piccole lucertole e mammiferi potevano nutrirsi di loro. Si ritiene che il Therizinosaurus ha avuto la stessa dieta , nonostante gli artigli potenti.

Non ci sono prove fossili che il Therizinosaurus aveva piume , tuttavia in molte foto e illustrazioni li vedremo con le piume, questo perché la maggior parte dei ricercatori moderni ritengono che il Therizinosaurus avesse piume, in base al fatto che molti dei loro parenti stretti di cui hanno campioni fossili più completi, prova che avevano piume.

Come si è comportato?

E’ necessario chiarire che si tratta di uno dei dinosauri più enigmatici che esistano, ci sono così poche informazioni su di esso che a questo punto non sappiamo ancora con certezza quali fossero i loro costumi o le loro abitudini alimentari.

Si pensa addirittura che avrebbe potuto essere un carnivoro e cacciato piccole prede nel suo territorio , aiutato dai suoi enormi artigli, d’altra parte si ritiene che abbia usato quegli artigli per farsi strada attraverso il foraggio e raggiungere i rami.

Non appena i predatori. E ‘probabile che la maggior parte di loro rimase a distanza, a causa delle loro falci. Si ritiene anche che questi artigli sono stati utilizzati per affrontare altri della stessa specie sia per il territorio o per avere la possibilità di accoppiarsi con una femmina in calore.

Alcune curiosità sul Therizinosaurus

In uno degli episodi della serie televisiva “Walking among dinosaurs” apparve il therizinosaurus e apparve molto realistico, anche se non aveva piume.

Il Therizinosaurus è entrato nel Guinness dei primati per due motivi: primo, aveva le unghie più lunghe che sono state trovate, e secondo, è stato riconosciuto come il più strano dei dinosauri.

Speriamo che le siano piaciute le informazioni che abbiamo fornito. Per finire, vi lasciamo con un interessante video di Therizinosaurus dove imparerete alcune curiosità su questo animale preistorico:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *