Skip to content
Dinosauri .ORG

Ultrasauro

 

ultrasauori

      • Nome: Ultrasaurus
      • Dieta: Herbivorous
      • Peso: 65 tonellate
      • Periodo: Giurassico
      • Trovato in: Nord America

La vita di questo esemplare si è sviluppata più di 100 milioni di anni fa, il suo nome ufficiale è Ultrasaurus , e questo significa nel nostro linguaggio ultra lizard , cioè lucertola di dimensioni davvero gigantesche.

Durante il Cretaceo si sviluppò la sua esistenza, proprio in una terra che oggi appartiene al continente asiatico, inoltre si dubitava che fosse denominata in tal modo, dato che questa denominazione era già stata presa per un altro esemplare che ha sviluppato la sua vita durante il periodo giurassico.

Tuttavia, la pubblicazione in cui il nome è stato usato non era ufficiale, cosicché il nome era pienamente disponibile per uso scientifico, è come è stato chiamato in questo modo, Ultrasaurus .

Tassonomia degli Ultrasauri

KingdomDivisionClassSuperorderOrderInfraorderGender Animalia Chordata Sauropsida Dinosauro Saurischia Sauropoda Ultrasaurus

La tassonomia di questo impressionante animale può essere osservata chiaramente e semplicemente nella tabella sottostante:

  • Questo dinosauro si trova nel Regno Animalia
  • Bordo o divisione: Chordata
  • Appartiene alla classe Sauropsida
  • Appartiene all’Ordine Saurischia
  • All’interno del Superordine Dinosauro
  • All’interno dell’infraordine Sauropoda
  • Appartiene al genere Ultrasaurus

Caratteristiche di Ultrasaurus

La lunghezza di questo notevole animale era di circa 30 metri, mentre il suo peso poteva raggiungere le 50 tonnellate, si muoveva insieme ad altri animali della sua famiglia, per evitare di dover affrontare in modo solitario i problemi che comportavano l’attraversamento di grandi estensioni di territorio.

Size of Ultrasaurus

Questo grande giro del territorio è stato fatto con un unico obiettivo, continuare a cercare fonti di cibo che permettesse loro di sopravvivere per riprodursi con successo, e sicuramente queste creature avrebbero presto imparato che il cibo non è durato a lungo a causa delle grandi quantità che potevano consumare, a causa della grande energia spesa per mantenere in vita una macchina gigante.

Questo gigante sauropod era un animale che deponeva numerose uova in un’area lineare del terreno, cioè non deponeva le uova all’interno di un nido comune, ma piuttosto poneva una sorta di sentiero su cui poteva deporre questi elementi riproduttivi.

È per questo grande motivo che si è supposto che questo animale ha rilasciato quelle uova mentre faceva i grandi tour e non si prendeva cura di loro, sono stati abbandonati e fortunatamente alcuni di loro si sono rivelati essere abbastanza di successo per avere una vita indipendente dopo la schiusa.

Lo sapevate che….La zona del collo di questa creatura aveva una lunghezza considerevole, con la coda di questo esemplare passava la stessa cosa, inoltre gli arti godevano anche di dimensioni estese. In sintesi, quasi tutte le aree della struttura di questo esemplare erano di dimensioni superlative , motivo per cui porta questo nome.

È per questo motivo che si presume che il cuore deve essere stato un organo molto potente e resistente per svolgere tale funzione, poiché la dimensione di questo esemplare era maestosa e questo cuore avrebbe probabilmente avuto una potenza sufficiente per svolgere la sua funzione senza alcuna complicazione in qualsiasi momento della sua vita.

oltre a questo sappiamo che a causa delle sue dimensioni, la modalità di movimento dell’animale era molto lenta, e questo è stato soprattutto perché questo individuo aveva bisogno di risparmiare molta energia, poiché qualsiasi movimento delle dimensioni del suo corpo gli è costato un gran numero di calorie che poi ha dovuto essere sostituito dal cibo, e se il cibo era scarso, non era una buona idea per questo animale di eseguire troppi movimenti e ancor meno per eseguirli con troppa velocità.

Scoperta dell’Ultrasauro

Discovery of Ultrasaurus

Fu nel continente asiatico che questo esemplare fu trovato, a Kyosang Pukdo, Corea del Sud, in formazione Dogyedong.

Lo sapevate….Lo scienziato che ha portato a questa importantissima scoperta è stato Kim Hang-Mook, che nel 1983 ha compiuto numerosi sforzi per rintracciare i resti di questo animale.

In quell’occasione è stato trovato un elemento osseo che probabilmente era un omero e altri resti in cattivo stato di conservazione. Questo ricercatore è stato colui che si è occupato della denominazione ufficiale Ultrasaurus, è stato colui che ha fatto ufficialmente le pubblicazioni scientifiche.

All’inizio, questo scienziato si spinse a dire che si trattava della scoperta del più grande dinosauro della storia, ma più tardi egli stesso correggeva il suo errore e infine affermava che questo era uno degli animali con la maggiore estensione, ma non era proprio il più grande.

Alcuni esperti affermano che, a causa dell’ubicazione delle vestigia di questo animale, non si sa ancora molto su questo esemplare, si presume che pochi scienziati siano responsabili di questi resti e che i loro sforzi siano in realtà minori.

A causa di questo è che il progresso in termini di conoscenza dell’esemplare è davvero lento, tuttavia, che è solo un’ipotesi, perché ci sono anche poche vestigia della creatura, quindi ci sono molti fattori che realmente impediscono che questo dinosauro sia conosciuto nella sua interezza e in modo molto più dettagliato.

Alimentazione ultrasauri

questo esemplare ha basato la sua dieta sul consumo di verdure , era una creatura di carattere erbivoro, tra le verdure che potrebbe trovare non possiamo menzionare ad altri diversi che quelli che si estendeva durante il tempo e nella terra in cui questo animale ha sviluppato la sua esistenza, come sono le conifere e felci (ancora non appaiono angiosperms, cioè piante che hanno sviluppato frutti carnosi).

Si può dedurre in modo molto semplice che questo animale aveva bisogno di ingerire grandi quantità di cibo durante il giorno, in modo che potesse avere l’energia e le risorse necessarie per il suo enorme corpo per funzionare correttamente, in realtà erano molte tonnellate di peso che dovevano essere alimentate.

Tuttavia, la stessa capacità di mangiare e le stesse dimensioni che avevano, a volte si sono rivelate un problema per la mandria in cui si sono sviluppati, come ci sono stati momenti in cui il cibo non era sufficiente per tutti e molti di loro sono morti o si sono ammalati a causa di tutto questo.

Ultrasaurus

La soluzione che questi animali arrivarono ad avere fu quella di andare altrove e persino di separarsi dalla grande mandria in cui erano sempre stati o erano appartenuti, perché era già composta da troppi membri di grandi dimensioni che richiedevano troppo cibo rispetto a quello disponibile sul territorio in cui erano installati.

Per questo motivo hanno cercato nuovi territori ricchi di verdure e hanno formato i loro gruppi, e così hanno trascorso tutta la loro vita, un’intera foresta non era abbastanza cibo per questi enormi gruppi di animali giganteschi.

Un altro aspetto della dieta e del comportamento di questo gigantesco esemplare è che il suo sistema digestivo è stato probabilmente uno dei più utili e resistenti di tutti gli altri esemplari del suo tempo, perché in certi periodi dell’anno era necessario che l’animale passasse del tempo senza mangiare nulla, per cui lo stomaco era responsabile per ottenere ogni ultima vitamina dal cibo ingerito.

Così tutto è stato usato dal corpo dell’animale, sia per avere energia e per migrare e per usare quell’energia per sfuggire a feroci predatori.

Allo stesso modo è noto che quell’organo digestivo aveva la capacità di conservare a lungo il cibo, tanto che quando l’animale ha smesso di nutrire lo stomaco ha continuato a lavorare le riserve che erano in questo sacchetto, tutte caratteristiche utili che hanno reso questo dinosauro così riuscito, un mistero che per molto tempo era sconosciuto, ricordiamo che qualcosa di simile accade in quasi tutti gli esemplari conosciuti come sauropods .

Altri dettagli su Ultrasaurus

In primo luogo è stato sottolineato che uno scienziato conosciuto come Jim Jensen credeva fermamente di aver fatto la più grande scoperta della storia, il membro della Bringham Young University ha detto che il più grande animale di tutti era stato trovato e da tale dettaglio è stato nominato nel modo in cui ora lo conosciamo.

Poi è stato detto che è stato effettivamente trovato da Hang-Mook nel 1983, dopo gli studi di questi due scienziati, molte persone si sono rese conto della quantità di errori che sono stati fatti circa la classificazione di questo dinosauro e le recensioni che sono state fatte dell’animale.

Questo è stato uno dei motivi principali per cui non possiamo ancora saperne di più su questo esemplare, una serie di controversie che hanno frenato la ricerca e hanno dato luogo più allo spettacolo che all’argomentazione scientifica.

Attualmente questo animale è rappresentato in vari videogiochi e molti giocattoli sono stati prodotti tenendo conto del suo nome e delle sue caratteristiche, ma non sono stati trovati riferimenti specifici ad esso.

Per concludere questo articolo, vi lasciamo con un video di Ultrasaurus come riassunto, speriamo che vi sia piaciuto e qualsiasi contributo è il benvenuto!